ARTICOLO

Roma Centro Ovest Litoranea

Home / Articolo selezionato

CGIL: NOTA DI COMMENTO AL REDDITO DI ULTIMA ISTANZA


CGIL nota di commentoSi tratta del reddito di ultima istanza.Vi ricordiamo che il 20 marzo scorso, sempre in riferimento alle risorse dell’art. 44, erauscito un altro Decreto interministeriale che indicava i benefici a favore dei professionisti iscritti alleCasse.Il decreto interministeriale di marzo, lo ricordiamo, destinava una indennità di 600 euro ai:1) lavoratori che avessero percepito, nell’anno di imposta 2018, un reddito complessivo,non superiore a 35.000 euro la cui attività fosse stata limitata dai provvedimenti restrittiviemanati in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;2) lavoratori che avessero percepito nell’anno di imposta 2018, un reddito complessivocompreso tra 35.000 euro e 50.000 euro e avessero cessato o ridotto o sospeso, ai sensidell’articolo 2, la loro attività autonoma o libero-professionale in conseguenzadell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Documento 1

Documento 2

Tag:

Potrebbe interessarti anche....