ARTICOLO

Roma Centro Ovest Litoranea

Home / Articolo selezionato

CGIL CISL UIL INSIEME ALLE CATEGORIE: 28 MAGGIO PIAZZA MONTECITORIO MOBILITAZIONE PER FERMARE IL DECRETO SBLOCCA CANTIERI

27/5/2019

 

Decreto legge 18 aprile 2019 n.32 “sblocca cantieri”
Tutte le mosse del Governo per stravolgere il Codice degli Appalti Pubblici e riconsegnare il sistema degli appalti nelle mani delle consorterie dei comitati d'affari e delle mafie.
Produrranno meno lavoro sicuro e garantito.
Dal ripristino della progettazione di massima in luogo di quella esecutiva; al ritorno del criterio del massimo ribasso e la cancellazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa nei lavori sottosoglia; dall'allargamento delle procedure con affidamenti diretti tramite procedure negoziate senza bando di gara, alla liberalizzazione del subappalto e al “cartello”d'imprese; dal sistema derogatorio ai super poteri dei commissari straordinari; dalla cancellazione dell'Autorità nazionale anticorruzione all'aumento dei feudi di nuove stazioni appaltanti, fino alla non soluzione dell'affidamento delle concessioni per i servizi pubblici essenziali.
Cosa chiediamo:
il contrasto alle mafie e alla corruzione nel sistema degli appalti pubblici
la riduzione e qualificazione delle stazioni appaltanti
la riduzione e semplificazione delle procedure
le gare sempre attraverso bandi pubblici
le gare solo con la progettazione esecutiva
stop alle deroghe
stop alla liberalizzazione del subappalto e ai “cartelli d'impresa”
stop alle procedure clientelari attraverso la contrattazione negoziata senza
bando di gara
l'offerta economicamente piu' vantaggiosa come criterio di gara
l'applicazione dei ccnl e il contrasto al dumpig salariale
il contrasto al lavoro nero e all'evasione salariale e contributiva
il durc e la congruita' dell'incidenza della manodopera
stop al massimo ribasso
la soluzione dei problemi inerenti le concessioni dei servizi pubblici essenziali

Tag:

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche....
Please reload

Chi siamo

Sei un...

Servizi

Aree Tematiche

Il nostro territorio di competenza

Camera del Lavoro

Roma centro ovest litoranea

Sede Operativa: Via Ostiense 164/M

Sede Legale: Via Costanzo Casana 207

CF: 97147180588

Telefono: 06/57305002 Fax: 06/57305034

Mail: romacol@lazio.cgil.it

Developed by Valerio Giovannini