ARTICOLO

Roma Centro Ovest Litoranea

Home / Articolo selezionato

COMUNICATO SINDACALE FIOM: 23/01/2017

23/1/2017

Roma, 23 Gennaio 2017 - In data odierna si è tenuta presso il Policlinico Tor Vergata l’assemblea di tutti i lavoratori addetti alla conduzione e manutenzione degli impianti termici, elettrici ed idraulici (ad oggi eseguiti dalle aziende Siram, CPL Concordia, Coop Service, Solartec e Climater). 

 

E’ stata illustrata ai lavoratori la proposta - emersa nell’ultimo incontro del 19 gennaio - delle aziende subentranti, la CPL Concordia stessa e la Natuna che, aggiudicatesi l’appalto in ATI, condurranno dal prossimo 16 febbraio tutte le attività. 

 

Tale proposta come è noto prevede l’assunzione da parte di CPL Concordia di 20 lavoratori (di cui 10 a tempo determinato a 4 mesi) e di 6 lavoratori da parte di Natuna (tutti con contratto a tempo determinato a 4 mesi), adducendo come motivazione (assurda) delle assunzioni a tempo parziale le possibili difficoltà derivanti da eventuali future perdite di appalti in essere da parte delle due subentranti. 

 

L’assemblea dei lavoratori, a difesa della piena occupazione di tutto il personale operante nel Policlinico e che da anni conduce tutte le attività, respinge al mittente le proposte giudicandole inaccettabili ed all’unanimità ha votato la proposta sindacale dell’apertura dello stato di agitazione, dell’indizione IMMEDIATA dello sciopero di tutte le attività in straordinario e del servizio di reperibilità e la PROCLAMAZIONE di uno SCIOPERO di 8 ore (dalle ore 22 di giovedi 26 gennaio alle ore 22 di venerdi 23 gennaio con un PRESIDIO sul piazzale antistante l’ingresso principale del Policlinico Tor Vergata. 

Tali iniziativa riguarderanno i lavoratori metalmeccanici. 

 

Di tutta questa situazione si vuole informare la direzione generale dott.ssa Frittelli con la quale i lavoratori fin d’ora si scusano dell’inevitabile disservizio che il blocco delle attività produrrà. 

 

Siamo però convinti che quello che oggi è il problema del futuro dell’occupazione dei 43 manutentori e conduttori diventerà inevitabilmente un problema del Policlinico, della qualità della manutenzione, della sua tempestività, stante il fatto che i lavoratori hanno unanimemente deciso che se l’offerta di assunzione non sarà rivolta a tutti allora nessuno sarà disponibile ad ascoltare alcuna offerta. Soltanto salvaguardando l’occupazione di tutti i lavoratori sarà possibile immaginare un subentro immediato, qualificato e senza interruzioni delle aziende aggiudicatarie. 

 

Chiediamo dunque alla Direzione Generale un incontro urgente dove poter svolgere un ruolo di mediazione. Informiamo infine la Regione Lazio sollecitando il già richiesto incontro sullo specifico cambio appalto e chiedendo di convocare fin da domani tutti i soggetti nello spirito del Protocollo del 17 Marzo da essa patrocinato.  

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche....
Please reload

Chi siamo

Sei un...

Servizi

Aree Tematiche

Il nostro territorio di competenza

Camera del Lavoro

Roma centro ovest litoranea

Sede Operativa: Via Ostiense 164/M

Sede Legale: Via Costanzo Casana 207

CF: 97147180588

Telefono: 06/57305002 Fax: 06/57305034

Mail: romacol@lazio.cgil.it

Developed by Valerio Giovannini