ARTICOLO

Roma Centro Ovest Litoranea

Home / Articolo selezionato

COMUNICATO SINDACALE FIOM: 19/01/2017

19/1/2017

Il giorno 19 gennaio si è tenuto presso la sede della CPL di Roma l’incontro di verifica sullo stato di avanzamento del cambio appalto sanità riguardante le attività di manutenzione, conduzione e fornitura energia della struttura ospedaliera iPTV.

Nell’incontro, cui hanno partecipato le OO.SS.  dei lavoratori e datoriali di CPL e NATUNA, si sono registrati enormi passi indietro rispetto agli appuntamenti precedenti.

Le delegazioni aziendali hanno infatti “snocciolato” i numeri e le modalità di assunzione dei lavoratori impiegati nell’appalto e appartenenti a più aziende (Cpl, Siram, Coop Service, Solartec e Climater). Numeri e modalità di assunzione totalmente contrastanti con gli auspici dei lavoratori e gli impegni assunti dalle OO.SS. dei lavoratori e delle imprese cui aderiscono anche le aziende CPL e Natuna con la Regione Lazio.

Le intenzioni delle due imprese sono state infatti in netto contrasto il “Verbale di accordo con la Regione Lazio”.

Metà dei lavoratori sarebbero infatti confermati con contratto di lavoro a tempo indeterminato (senza entrare nel merito delle modalità e condizioni normative ed economiche), l’altra metà invece con contratti a tempo determinato fino al 30 giugno. Va aggiunto poi che nel piano di assunzioni, due lavoratori, da molteplici anni all’interno dell’appalto, sarebbero stati ritenuti esclusi a causa di una presunta non idoneità tecnico/professionale.

La delegazione sindacale, ascoltate le condizioni dettate dalle imprese ha “rispedito al mittente” quelle che sono state considerate delle vere e proprie provocazioni.

L’accordo sottoscritto in Regione Lazio prevede infatti il mantenimento degli organici presenti nell’appalto, con occupazione stabile e nell’integrità dei lavoratori occupati.

MAI il committente iPTV ha lamentato scarsa fiducia nei confronti dei lavoratori impiegati da anni nell’appalto, MAI i lavoratori accetteranno un ridimensionamento dei loro diritti contrattuali maturati con anni di esperienza in campo, MAI verranno accettate ipotesi che possano produrre conflitti tra lavoratori, MAI le OO.SS. rinunceranno a dare seguito agli impegni assunti con la Regione Lazio.

 

A seguito di questo le OO.SS. hanno deciso di:

 

•          Aprire lo stato di agitazione dei lavoratori impiegati nelle attività di manutenzione iPTV

•          Indire un’assemblea generale di tutti i lavoratori nella data del 23 gennaio dalle 15 alle 17

•          Ipotizzare date di mobilitazioni in sciopero con presidi presso la struttura iPTV raccogliendo     la solidarietà concreta delle OO.SS. del settore commercio e multiservizi che, insieme ai loro colleghi metalmeccanici, difenderanno in tutti i modi il diritto ad un lavoro con tutti i diritti e nel rispetto e nel riconoscimento delle loro professionalità dimostrate in anni di lavoro nell’ iPTV.

 

 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche....
Please reload

Chi siamo

Sei un...

Servizi

Aree Tematiche

Il nostro territorio di competenza

Camera del Lavoro

Roma centro ovest litoranea

Sede Operativa: Via Ostiense 164/M

Sede Legale: Via Costanzo Casana 207

CF: 97147180588

Telefono: 06/57305002 Fax: 06/57305034

Mail: romacol@lazio.cgil.it

Developed by Valerio Giovannini